Parliamo di binari, di treni e di grandi aziende

Comunicare una grande azienda: GCF

GCF 2016Sessantacinque anni di storia, di investimenti in macchine e tecnologie, di realizzazione in Italia e all’estero: in sintesi GCF - Generale Costruzioni Ferroviarie SpA, il più importante gruppo italiano nel settore dell’armamento ferroviario (classifica de Il sole24ore - marzo 2016).
Sì, proprio quelli che si prendono cura dei dei binari, li costruiscono e li rinnovano, li collegano alle stazioni per far sì che treni sempre più veloci possano transitare sicuri nel trasporto di persone e merci. Un lavoro che nel nostro paese viene svolto per lo più di notte quando, per alcune ore, i treni dormono e i grandi macchinari per la manutenzione lavorano.

Il Gruppo GCF - Generale Costruzioni Ferroviarie SpA non è solo importante in Italia ma si è conquistato una fetta rilevante di lavoro all’estero nella costruzione di nuove linee, in progetti di rinnovamento e di risanamento, in lotti di manutenzione ordinaria. Un’esperienza approdata al settore metropolitano e tramviario dove sono state affinate metodologie, conoscenze e strumenti.
Una storia da raccontare attraverso il web perché quella è l’interfaccia del mondo, dove tutto si vede e si narra, e per questo esiste un po’ di più, anche quando le attività e risultati di tanto lavoro sono palesemente sotto i nostri occhi.

Un sito in cui l'esperienza diventa "content"

E allora ecco la nostra idea, portare sul web quelle pratiche fatte di macchinari potentissimi e di competenze altamente specializzate.

Il risultato è un sito che conta una ventina di video, cinquecento immagini e circa cinquanta inforgrafiche, venti schede tecniche, trenta schede cantiere con cui racconta le opere più importanti e i lavori in corso.
Sì può così capire cosa succede a una linea ferroviaria o metropolitana nel corso della sua vita, come si sostituiscono i binari, cos’è una linea di elettrificazione e cosa fa una macchina profilatrice.
E c''è da rimanere con gli occhi sgranati, ritornando un po’ bambini quando si vuole, ad ogni costo, avere il posto migliore per osservare il passaggio del treno. 
www.generalecostruzioniferroviarie.com